SHIELD OF STRAW – PROTEGGI L’ASSASINO
Chiudi Mirror

film

Titolo Originale: Shield of Straw – Proteggi l’assasino
Nazione: Giappone
Genere: Thriller
Durata: 125′
Anno: 2013

Regia: Takashi Miike
Cast: Tatsuya Fujiwara, Nanako Matsushima, Takao Osawa, Tsutomu Yamazaki, Masatô Ibu, Goro Kishitani, Kento Nagayama

Trama: Kunihide Kiyomaru, un uomo sospettato di aver ucciso la nipote di un potente politico giapponese, comincia a temere per la sua vita dopo che su tre grandi quotidiani è comparso un annuncio pubblicitario in cui si offre un miliardo di yen a chiunque riuscirà a catturarlo e ucciderlo. Decidendo di costituirsi alla polizia, Kunihide deve essere presto trasferito al dipartimento della polizia di Tokyo e cinque detective avranno il compito di proteggerlo dalle migliaia di persone che cercano di farlo fuori per ottenere la ricompensa. Fonte Trama


 

Commenti

  • Elena1
    1 giorni fa
    A me si blocca ogni tanto, ma da quando ho l'account VIP mi sa che anche nelle ore serali abbiamo svoltato. ieri mi sono vista cinquanta sfumature di grigio eppure non si e bloccato nemmeno una volta. Grazie mille per questo nuovo sistema, ne sono entusiasta.
  • Yep
    2 giorni fa
    Bel film lo consiglio, ottima trama, parte ad un ottimo ritmo e scorre che è un piacere.
  • nicolo lo piparo
    3 giorni fa
    bel film. Ottima Colonna Sonora. Ottima interpretazione del protagonista. Mai banale o del tutto scontato. Forse un po il finale.
  • nume tutelare
    3 giorni fa
    Il film é imponente la scenografia all'altezza, gli interpreti volonteoisi. Si é cercata l'epica ma si é raggiunta la grande spettacolarità.
  • Stefano di Caprio
    4 giorni fa
    Si potrebbe dire molto di questo film, io ve ne dico una, guardatelo finchè potete.
  • Eros Schiavon
    4 giorni fa
    TOP peccato per la fine mi aspettavo qualche colpo di scena più eclatante
  • Silvia Lecca
    5 giorni fa
    Ottimo film. Audio e video ottimi, attori perfetti, bellissimi costumi, insomma promosso a pieni voti !
  • Simone Cimaglia
    7 giorni fa
    proprio un bel film... finalmente