L’AMORE RUBATO
Chiudi Mirror

L'amore rubato

Titolo Originale: L’amore rubato
Nazione: Italia
Genere: Drammatico
Durata: 60′
Anno: 2016

Regia: Irisch Braschi
Cast: Gabriella Pession, Francesco Montanari, Stefania Rocca, Alessandro Preziosi, Elena Sofia Ricci, Massimo Poggio, Chiara Mastalli…

Trama: Marina è una giovane mamma che arriva di corsa in Pronto Soccorso con un braccio rotto. Per lei l’amore ha sempre significato sottostare alle regole di Luigi, suo marito, un professionista rispettato e maniaco del controllo. Ma da quando c’è Giacomo, il suo piccolino, Marina sta scoprendo un’altra forma di amore, più profonda, più istintiva e che forse la salverà. Francesca, invece, ha 14 anni e l’aria spensierata di un’adolescente alle prime cotte, tra le interrogazioni al liceo e un pomeriggio al mare, che però si trasforma in un incubo, quando un gruppo di compagni di classe abusa ripetutamente di lei, riprendendola con uno smartphone. Sempre lungo una spiaggia si incontrano in un pomeriggio di settembre Angela e Gesuino: lei è una donna di 50 anni, lo sguardo affascinante ma attraversato dalla solitudine, lui un uomo timido che passa il suo tempo ad allenarsi. Tra loro l’intesa che nasce è all’inizio romantica, delicata e inaspettata, ma le attenzioni premurose dell’uomo mutano ben presto in gelosia, telefonate continue, scatti d’ira di fronte agli amici per sfociare in una vera e propria aggressione. Alessandra, poi, vive in palazzone di periferia con la nonna e il fratellino e lavora in una piscina come addetta alle pulizie, mentre Anna sta inseguendo il proprio sogno, calcare i palchi dei teatri più importanti come attrice, ma i suoi giorni felici stanno per diventare un ricordo. Da qualche mese infatti è andata a vivere con Il Moro, un rockstar molto famoso. Le due giovani donne, diametralmente opposte per stili di vita e interessi, sono accomunate da un identico feroce destino: Alessandra, violentata dal suo datore di lavoro, sarà costretta ad abortire, mentre Anna, sprofondata in un vortice di scatti d’ira e pestaggi continui, vedrà lentamente spegnersi i suoi sogni e il suo futuro. Fonte Trama

Note: Ispirato all’omonimo romanzo di Dacia Maraini.

Commenti

  • dinopr4
    1 giorni fa
    il film per intricarsi e destare interesse bisogna aspettare quasi la meta' , ma nel contesto e' un buon film , ed e' un genere che amo particolarmente
  • Mattia Azel
    2 giorni fa
    Non è il massimo,ma nemmeno uno dei peggiori.. L'ho trovato abbastanza gradevole e molto fluido,non si perde nel corso dei minuti ma rimane sulla retta via.
  • Annax
    3 giorni fa
    A me va benissimo, grazie di esistere vi amo
  • Elena1
    3 giorni fa
    A me si blocca ogni tanto, ma da quando ho l'account VIP mi sa che anche nelle ore serali abbiamo svoltato. ieri mi sono vista cinquanta sfumature di grigio eppure non si e bloccato nemmeno una volta. Grazie mille per questo nuovo sistema, ne sono entusiasta.
  • Luciof3ro
    3 giorni fa
    mah...a me nn è ke ha fatto impazzire...anzi...trovato fin troppo piatto! Gli attori ok, ma il fil nulla di ke.
  • Fer de Lance
    3 giorni fa
    Gran bel film...dialoghi eccellenti e attori bravissimo.
  • Romina
    5 giorni fa
    Parecchio inquietante !!! Audio e video ottimi, recitato benissimo.
  • Simone Cimaglia
    7 giorni fa
    proprio un bel film... finalmente