LA SINDROME DI ANTONIO
Chiudi Mirror

La sindrome di Antonio

Titolo Originale: La sindrome di Antonio
Nazione: Italia, Grecia
Genere: Commedia
Durata: 100′
Anno: 2016

Regia: Claudio Rossi Massimi
Cast: Biagio Iacovelli, Queralt Del Greco, Antonio Catania, Remo Girone, Giorgio Albertazzi

Trama: Il 18 settembre del 1970 il ventenne Antonio parte da Roma con la Fiat 500 di sua madre per raggiungere Atene. La sua non è una semplice vacanza: Antonio ha il mito di Platone ed è convinto, o almeno spera, che in Grecia troverà la caverna delle ombre, il luogo oltre il quale abita la conoscenza narrato dal filosofo greco. Certo che “per capire fino in fondo un uomo e le sue idee bisogna assolutamente recarsi nei luoghi dove quell’uomo e quelle idee hanno avuto origine”, Antonio intraprende così un viaggio di formazione, che lo condurrà anche a conoscere meglio se stesso, scoprendo una realtà a lui ancora sconosciuta ed incontrando personaggi dalle storie complesse e misteriose come Vassilis, il proprietario della locanda in cui alloggia Klingsor, il pittore silente che dipinge quadri e guardando il mare attende il ritorno della sua compagna scomparsa. In Grecia Antonio troverà anche l’amore, condividendo con Maria un’avventura che resterà indimenticabile. Eppure Maria, come gli confiderà dopo tanti anni il suo amico Gino, è tutt’altro che una semplice studentessa. Fonte Trama

Commenti

  • Luisella Pascolini
    1 giorni fa
    tutto sommato non male...
  • Yep
    1 giorni fa
    Bel film lo consiglio, ottima trama, parte ad un ottimo ritmo e scorre che è un piacere.
  • fabio bezzan
    2 giorni fa
    Gran film (dialoghi da 1 a 10: 21). Bello, scorrevole e modesto, senza troppi colpi di scena per arricchire un piatto già colmo. Merita di essere visto
  • Francesco Genoa
    3 giorni fa
    Gia visto anche in lingua originale .Molto bello.
  • alex1771
    4 giorni fa
    F.A.N.T.A.S.T.I.C.O... Un capolavoro da vedere e rivedere.
  • Romina
    6 giorni fa
    Parecchio inquietante !!! Audio e video ottimi, recitato benissimo.
  • White Elena
    7 giorni fa
    Film molto ma molto valido, uno dei migliori che ho visto recentemente. Assolutamente consigliato.